Gastrite: quali sono le cause e i fattori di rischio?

È uno dei problemi più comuni, che colpisce donne e uomini. Spesso sottovalutata, bisogna invece fare grande attenzione. Ecco le cause e i fattori di rischio

La gastrite è l’infiammazione della parete interna dello stomaco. Può essere:

  • acuta, i cui sintomi compaiono all’improvviso,
  • cronica, che si sviluppa lentamente e perdura nel tempo.

Nella maggior parte dei casi non è pericolosa, ma se i sintomi non migliorano rapidamente nonostante i trattamenti o se non vengono curati in modo adeguato la situazione può peggiorare, per esempio con lo sviluppo di ulcere. Le cause della gastrite possono essere molte.

Di solito la gastrite arriva quando la barriera difensiva dello stomaco si indebolisce. La conseguenza è che gli acidi dei succhi gastrici raggiungono la parete dello stomaco, infiammandola. Le cause sono diverse, dall’invecchiamento, all’abuso di alcol e stupefacenti, il fumo di sigarette, ma anche l’assunzione continua di antidolorifici e l’abuso di farmaci antinfiammatori, lo stress, reazioni autoimmuni, il reflusso biliare o altre malattie.

Infezione da H. pylori

Tra le cause della gastrite, questa è la più comune nel mondo. Molte persone contraggono l’infezione durante l’infanzia, spesso senza avere sintomi.

Cause della gastrite: danni al rivestimento dello stomaco

Danni al rivestimento dello stomaco possono portare a un’infiammazione cronica. Tra le molte cause ci sono:

  • uso eccessivo o per un tempo prolungato di farmaci antinfiammatori non steroidei, come ibuprofen e naproxen.
  • Abuso di alcolici.
  • Stress cronico.
  • Ferite.
  • Esposizione a radiazioni.
  • Uso di cocaina.

Condizioni autoimmuni

Chi soffre di gastriti autoimmuni, ha il sistema immunitario che attacca il rivestimento dello stomaco, senza apparenti motivi.

Cause della gastrite: alcune malattie

Tra le malattie ci sono:

  • la malattia di Crohn.
  • La sindrome dell’intestino irritabile.
  • Sarcoidosi o malattia di Besnier-Boeck-Schaumann.
  • Allergie alimentari.
  • Altri tipi di infezioni fungine, batteriche o virali.

Alimentazione scorretta

Il fattore di rischio più importante è una dieta ricca di sale e conservanti o di grassi, specialmente quelli saturi o trans.

Cause della gastrite: fumo

Com’è facilmente intuibile il fumo di sigaretta infiamma anche il rivestimento dello stomaco e rappresenta una delle cause della gastrite più importante.

Abuso di alcol

Anche l’eccesso di alcolici danneggia il rivestimento dello stomaco.

Uso prolungato di farmaci contro il reflusso

Anche l’assunzione frequente di farmaci contro il reflusso gastrico può danneggiare il rivestimento dello stomaco.

Quali sono i sintomi della gastrite?

Grande fatica a digerire

Uno dei primi sintomi della gastrite cronica è la costante difficoltà a digerire anche cibi leggeri.

Sensazione di bruciore costante

Un dolore che non abbandona mai chi soffre di gastrite cronica.

Sensazione di sazietà costante

Anche quando abbiamo mangiato piccole quantità di cibo ci sentiamo sazi.

Nausea e vomito

Altri due sintomi tipici della gastrite cronica.

Eruttazioni continue

Chi soffre di gastrite cronica rutta in continuazione.

Perdita di peso ingiustificata

Come per molti problemi di salute, anche in questo caso si assiste a una perdita di peso senza motivo.

Gonfiore

La sensazione è quella di gonfiore continuo. Ecco perché si perde l’appetito.

Dolore alla parte alta degli addominali

Il dolore è costante. Si ha come la sensazione di avere qualcosa che spinge alla bocca dello stomaco.

La perte de l’intérêt d’une personne dans le sexe peut aussi être une conséquence de l’épuisement et une quantité excessive de souche. Acheter Cialis Pas Cher. Cialis Pas Cher Pharmacie Le temps de livraison peut également être fondées sur les pays de destination. https://www.cialispascherfr24.com/ Item: Acheter cialis pas cher 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *